Kiver

Il Marketing musicale: una nuova tendenza.

Il decollo di una nuova tendenza nel mondo del marketing

L’era del Compact disc volge oramai al termine, la musica diventa sempre più “liquida” e meno schematizzata. A questo cambio di rotta compare un nuovo atteggiamento delle compagnie multimediali, le quali trovano nel sempre amato Web le risposte ad ogni quesito. Il primo esempio significativo è l’accordo tra Kiver Digital e Youtube:


L’accordo prevede una collaborazione radicale tra i due colossi digitali. In particolar modo, Kiver Digital, grazie al supporto logistico di Youtube, genera migliore visibilità e trasparenza.  Come afferma il CEO di Kiver Gianluca Perelli,  la finalità principale è quella di cogliere tutte le possibilità offerte della rete per migliorare i contenuti musicali. Altro intento è quello di valorizzare i supporti audiovideo tramite strategie mirate di marketing e comunicazione.

Lo streaming dei canali Youtube è in continua crescita e quindi il tutto si riassume nella comparsa di un nuovo idealtipo di consumatore disposto a confrontarsi con una moltitudine di modelli di consumo.


Daniele O.

Un pensiero su “Il Marketing musicale: una nuova tendenza.”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>