Archivi categoria: Queensland

QPS_TheAustralian

Social network: un uso veramente “sociale”

Proprio l’altro giorno a lezione si parlava di come ultimamente le aziende stanno usando i social network come “vetrina” per pubblicizzare i propri prodotti e le iniziative che gli ruotano intorno.

Ma la notizia pubblicata su The Australian, anche se un po’ datata (lo scorso aprile), ci suggerisce una visione dei social network alternativa e veramente “sociale”.

In sostanza la polizia del Queensland, in Australia, durante le inondazioni che si verificano ogni anno, invece di comunicare attraverso i giornalisti e le agenzie di stampa, hanno usato Facebook e Twitter per avere un rapporto continuo e diretto con i cittadini e comunicare in tempo reale tutte le notizie del caso, con aggiornamenti anche ogni 10 minuti!

In questo modo non solo hanno soddisfatto il bisogno della popolazione di essere informata, e perché no tranquillizzata, ma hanno eliminato il cosiddetto “rumore” intorno alle notizie avendo un tipo di rapporto non mediato.

L’articolo sottolinea che la pagina Facebook è diventata un punto di riferimento non solo per la popolazione ma anche per i giornalisti dei diversi mezzi di comunicazione, dalla tv alla radio alla stampa, che non sono stati soppiantati ma hanno contribuito con approfondimenti e speciali.

Non dimentichiamo, poi, l’importanza che una gestione simile della comunicazione può evidenziare a livello di cambiamento culturale.

I numeri, infine, sono veramente impressionanti: 39 milioni di visite in un giorno con una media di 20 aggiornamenti al giorno!

I social network, quindi, possono essere anche “ripensati” in una loro dimensione molto più sociale!