Archivi categoria: Mobile Analytics

Mobile-Internet

Le frontiere del mobile: marketing e analytics

Gli ultimi anni hanno assistito alla diffusione spropositata di mobile device come smartphone, iphone e tablet che hanno permesso ai propri utenti di connettersi in rete e di restare in contatto con amici e colleghi, dappertutto e in qualsiasi momento, ma anche e soprattutto di dar vita ad un nuovo tipo di commercio, uno shopping via web ma mobile. Da parte loro, le aziende hanno dovuto convertirsi a questi nuovi must e, per sopravvivere, si sono attivate sul terreno del mobile creando siti ad hoc, più facilmente accessibili e user friendly, contribuendo alla nascita dei cosiddetti mobile marketing e mobile advertising.

Secondo vari studi l’interesse per queste tendenze va via via crescendo e sempre più aziende intraprendono questo processo di conversione verso le nuove mobile technologies. A riprova di ciò la panacea di sondaggi condotti negli ultimi due anni che mostra come già nel 2010 la creazione di app brandizzate era cresciuta del 176% rispetto all’anno precendente.

Come succede per presidiare e monitorare gli investimenti e le strategie attuate nel web, anche per quanto riguarda il mobile marketing è allora opportuno ricorrere ad una serie di strumenti che permettano alle aziende di ottenere quella serie di feedback e statistiche necessarie per vagliare il proprio operato in rete. Le mobile analytics forniscono ai richiedenti importanti informazioni riguardo ad esempio: i contenuti visualizzati, il modello del mobile device utilizzato, le keyword digitate, il profile del visitatore, la durata e la frequenza della connessione, la cronologia di navigazione, il numero e il tipo di transazioni effettuate. Ma questi innovativi software permettono anche di vagliare l’efficacia e l’efficienza delle strategie di marketing e comunicazione, contare il numero di conversazioni in rete e calcolare il social media ROI.

Allo stato delle cose è facile ipotizzare che nel prossimo futuro le aziende saranno sempre più impegnate sul fronte delle tecnologie mobili dato che queste traggono linfa vitale anche dall’attuale trend della geolocalizzazione, e più precisamente dal geomarketing, il quale è ancora nuovo e tutto da esplorare.

Gessica A