Archivi categoria: eco-sostenibilità

UNEP

Tecniche virali per l’UNEP

Per la 40° Giornata Mondiale dell’Ambiente, istituita dall’Onu nel 1972 per la sensibilizzazione a favore dell’ambiente e di politiche per lo sviluppo sostenibile, il tema centrale si focalizza sulla green economy e sul corretto utilizzo delle varie risorse, attraverso foto, video e storie che fanno risorgere i momenti salienti degli ultimi quattro decenni.


La vera efficacia raggiunta dall’UN Environment Programme (UNEP) sta nel viral. E’ a questo proposito che sono stati realizzati video molto interessanti, che trattano appunto temi di riciclo, sostenibilità, mezzi ecologici, urlati e condivisi in rete per la costruzione di un futuro migliore per l’ambiente che ci circonda.
Un video contagioso e la condivisione dietro lo schermo riescono a dar forza alla creazione di un’idea e un’ideale unanime. La spinta verso le emozioni, la sensibilizzazione verso il rispetto e l’atteggiamento umano nei confronti del sistema a cui apparteniamo, riescono sempre a far leva sul raggiungimento di obiettivi che, accettati dal web, incrementano esponenzialmente il risultato.

Un esempio potrebbe essere questo:


report_img01

La campagna “Samsung sostenibile”

L’azienda, leader nel settore dell’elettronica e della telefonia, trionfa nell’eco-sostenibilità

Prosegue la campagna a favore dell’ambiente e della sostenibilità da parte della Samsung, affermata azienda leader nel settore della telefonia e dell’elettronica. 

Scopo di queste campagne è promuovere il rispetto nei confronti dell’ambiente e favorire lo sviluppo sostenibile. Un’iniziativa importante viene attuata in collaborazione con OPERATION SMILE ITALIA ONLUS con lo scopo di garantire, gratuitamente, interventi chirurgici per la cura di malformazioni facciali. A tal punto, l’azienda coreana ha devoluto gran parte del suo utile acquisito dalla vendita della sua ultima creazione “Galaxy Nexus” a favore di questa causa. 

Altra iniziativa è stata la partecipazione della medesima azienda alla serata benefica del 6 Marzo a Palazzo Mezzanotte a Milano con l’obiettivo di promuovere le campagne della Foundation Prince Albert II di Monaco, che da anni si batte per la ricerca a delle soluzioni legate alla biodiversità. 

Nell’anno 2011, la Samsung, in collaborazione con la Fondazione Robert Kennedy, avvia due aste: la prima vede la partecipazione dell’attrice Cristiana Capotondi, la quale ha sponsorizzato il progetto “Speak Truth to power” un manuale di educazione sui diritti umani e dell’individuo. La seconda asta, in concomitanza con i 150 anni dell’unità d’Italia, vede l’azienda coreana lanciare su E-bay la versione nuova del Galaxy tab 10.1. 

Numerose altre iniziative vengono promosse dalla Samsung: una di queste è contro il tumore al seno, in cui sempre la stessa azienda evolve un quarto dei suoi ricavi ottenuti dalla vendita dello smartphone Samsung Galaxy Next. 

Il sostegno ambientale è un imperativo da molti anni a questa parte: l’azienda ha ridotto del 36 % l’emissione di gas serra da parte dei suoi impianti di produzione e si batte tutt’ora in campagne di sensibilizzazione che hanno come scopo quello di arrivare ad una riduzione del 50% Co2 entro il 2013. 

Daniele O.