Archivi categoria: Apple Store

310881-ipad-mini-1

“Abbiamo ancora qualcosina da mostrarvi” afferma la Apple: scopriamo cosa!

Dopo l’iPhone 5, iOS6 e il Macbook Retina qualcosa di nuovo sta per uscire dalla Apple, forse un nuovo tablet, più piccolo un iPad mini! Domani è il grande giorno delle verità, infatti il 23 ottobre è la data che è stata fornita agli appassionati per sapere qualcosa in più, sia sul nuovo probabile IPad Mini,sia su i nuovi Mac ad esempio il Pro, con display Retina da 13 pollici, più piccolo dell’attuale e meno costoso. Il nuovo tablet,secondo indiscrezioni, come memorie sarò di 8,16 e 32 gigabyte e display da 7,8 pollici
Molti sperano in colori vivaci e sembra certo che le versioni saranno solo wifi e wifi+3G. I costi variano ovviamente dai gigabyte ma probabilmente il wifi da 8 costerà 249 dollari. L’intento della casa produttrice è quella di creare un prodotto maneggevole, leggero e economico.


 Ma siamo certi che non ci stupiranno con altre nuovissime idee e soprattutto con prodotti da far innamorare anche chi è più scettico nell’addentrarsi nel mondo della Apple che da sempre offre grandi servizi, design e professionalità?

Fonti: http://www.repubblica.it/tecnologia/2012/10/19/news/apple_prepara_nuovi_ipad_e_mac_la_parola_d_ordine_mini-44883203/

SEACARD-tagliata

Social Tourism. Una case history

Seacard, un mare di vantaggi nel Piceno
La Sunsharing di San Benedetto del Tronto, guidata da Lorenzo Amadio e da Alessio Lossano, ha avuto la brillante idea di rendere social il turismo nel territorio del Piceno e aumentare la visibilità a livello internazionale della bellissima Riviera delle Palme.
Il progetto ideato prende il nome di Secard e, come dice il nome, fa riferimento all’utilizzo di carte turistiche mediante le quali sia i turisti che i residenti di San Benedetto del Tronto e del Piceno possono accedere agli sconti e alle offerte ad essi destinati.
Al residente, o visitatore giornaliero di una delle dieci città aderenti al network, è riservata la Seacard CITY. Reperibile in formato digitale mediante una breve ed intuitiva registrazione. Sarà sufficiente collegarsi al sito www.seacard.it, compilare il form di registrazione e stampare la card, o scaricarla direttamente sul proprio smartphone.

Il turista, invece, riceve direttamente la card fisica dalla struttura alberghiera in cui pernotta o dai centri di assistenza dislocati sul territorio. La card ad essi destinata è nota come Seacard GUEST e dovrà essere attivata mediante la procedura di attivazione riportata sul sito.


Tutte le scontistiche in questione sono facilmente consultabili dal sito e riguardano promozioni e gratuità messe a disposizione sia da enti pubblici (i Vantaggi del Piceno) sia dalle attività commerciali di privati (le Offerte del Piceno).
Alcuni esempi riguardano:
  • il parcheggio gratuito e gli sconti sul trasporto pubblico
  • l’ ingresso gratuito o scontato ai musei, teatri, cinema, visite a monumenti storici
  • l’ingresso gratuito o scontato per escursioni naturalistiche, impianti sportivi come piscine, piste di pattinaggio e atletica
  • gli sconti e promozioni per eventi enogastronomici, abbigliamento, centri benessere, concessioni balneari, ristoranti ecc ecc…
La genialità del progetto è quella di geolocalizzare tutti i vantaggi, le offerte, le attrazioni e gli eventi di San Benedetto del Tronto e del Piceno, rendendole facilmente rintracciabili con una mappa visiva. 
 
Sei in vacanza e non hai il pc? Guarda tutte le offerte, le promozioni e gli eventi direttamente sul tuo smatphone. Basta scaricare l’apposita applicazione per iPhone o Android e avrai tutto a portata di touch screen.
 
Gessica A.
GPlay

Google Play – L’app store di Big G


Da qualche giorno è disponibile il nuovo sito targato Google: Google Play.
Incuriosita dalla scritta “Novità” sono andata a vedere di cosa si tratta, Google Play è un nuovo App Store dove è possibile trovare applicazioni di ogni genere sia a pagamento che gratuiti. Finora il sito conta 400.000 applicazioni disponibili la più celebre delle quali è Angry Birds Space; ma i giochi sono solo una parte dell’ampia offerta presente sul sito, vi sono applicazioni per ogni gusto: finanza, fotografia, intrattenimento, meteo, medicina, libri e tanto altro.


Nulla di speciale in realtà, un App Store come ne abbiamo già visti altri, primo tra tutti l’Apple store. Big G questa volta ha deciso di fare concorrenza a un’altro gigante con alle spalle un’esperienza consolidata; il tempo ci dirà chi tra le due la spunterà.
Angela Pace